CronacaNews

Boffalora sopra Ticino: incidente sulla ex SS11, la Polizia locale denuncia un ragazzo per omissione di soccorso

La donna di 71 anni ha riportato la frattura del polso

BOFFALORA SOPRA TICINO –  Hanno risolto il caso rintracciando e denunciando per fuga e per omissione di soccorso un ragazzo di 29 anni residente a Rho. La Polizia locale di Boffalora sopra Ticino ha scoperto, dopo indagini serrate, che era lui l’autista del furgoncino che il 28 dicembre scorso, mentre si immetteva sulla ex strada statale 11 all’altezza del bar Dogana, fuggito senza fermarsi a prestare soccorso mentre una donna era a terra sulla strada.

Quest’ultima, 71enne del paese, stava attraversando anche lei con il semaforo verde quando, alla vista del veicolo che le passava davanti, è scattata all’indietro cadendo rovinosamente e procurandosi una frattura al polso curata all’ospedale di Magenta. La Polizia locale di Boffalora ha avviato le indagini sfruttando le telecamere posizionate in quella zona, dalle quali è stata estrapolata la targa del veicolo. Indagini che hanno richiesto l’aiuto anche del personale della polizia scientifica di Milano.

Dalla targa è risultato che il veicolo apparteneva ad una società di noleggio ed era in uso ad un’azienda che si occupa di consegne. A quel punto la Polizia locale è risalita all’autista che è stato rintracciato e invitato a presentarsi al comando boffalorese. Cosa che è avvenuta martedì scorso quando è partita la denuncia a piede libero nei suoi confronti.

 

 

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi