‘++Boffalora riparte col botto: il Comune incassa 1.500.000 euro per l’area di viale Industria

156

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

 

BOFFALORA – Lunedì 21 giugno 2021 si è svolta l’asta pubblica per la vendita del terreno di Viale Industria di proprietà comunale che è stato aggiudicato per 1.550.100,00 euro.

Si tratta di un’area a destinazione industriale di mq 21.330, che dopo diverse aste andate deserte in questi anni è stato aggiudicato a due aziende di Boffalora.

Sapevamo fin dall’Amministrazione Trezzani, in piena crisi economica e anche ora con l’Amministrazione Doniselli, che per tornare a crescere dovevamo puntare sul lavoro; eravamo consapevoli che non sarebbe stato né facile né immediato, ma alla fine, le nostre scelte, come per il caso Vetropack, ci stanno premiando e ci stanno dando ragione.

 

Il 2020 sarà ricordato per molto tempo per la sua complessità, eccezionalità e imprevedibilità; il sistema economico ha subito un drastico rallentamento e la pandemia COVID19 ha messo in dubbio le nostre certezze e ha obbligato cittadini e aziende a rivedere i programmi, sia nella quotidianità sia nelle strategie di medio e
lungo periodo. Siamo felici che delle aziende di Boffalora abbiano retto l’urto e siano pronte a crescere con nuovi investimenti che aiuteranno a migliorare la condizione socioeconomica del territorio.

È stato un percorso di sviluppo intrapreso per far crescere Boffalora e il territorio del magentino. Con le nostre scelte abbiamo anticipato i cambiamenti, questo ci permetterà di essere un passo avanti agli altri e di essere competitivi e attrattivi, e di realizzare nei prossimi anni, ulteriori opere importanti e strategiche per Boffalora e tutti i nostri concittadini.

Sabina Doniselli
Sindaco di Boffalora Sopra Ticino

 

 

Articolo precedente‘++Confcommercio e Pmi vedono rosa: a Milano e Lombardia ripresa economica in pieno corso
Articolo successivoElezioni: Finiguerra e Per Cassinetta domenica (27) ‘dal vivo’. E intanto sulla strada per Malpensa..