Boffalora/Malpensa: non si ferma all’alt della Stradale. Preso con 30 grammi di cocaina

    44

    CUGGIONO – Non ha rispettato l’alt della polizia stradale di Magenta ed è fuggito a gran velocità per le vie di Cuggiono. L’altra sera gli agenti si trovavano sulla Boffalora Malpensa, all’altezza di Castano Primo quando si sono imbattuti in un motociclista che non si è fermato per il controllo. Gli agenti hanno allertato anche i carabinieri di Cuggiono giunti a supporto. Il motociclista si è diretto verso Cuggiono prendendo alcune vie in contro mano. Mentre gli agenti hanno preso la targa del motociclo risalendo così all’intestatario.

     

     

     

     

     

     

     

     

    Si sono diretti verso la sua abitazione e, al termine della perquisizione, hanno trovato 30 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento, oltre a 1.500 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio. Inoltre il motociclo sul quale viaggiava era già stato sequestrato perché privo di copertura assicurativa. Il giovane, italiano di 25 anni, è stato così arrestato e verrà sottoposto a direttissima presso il tribunale di Milano.

    Graziano Masperi

    Articolo precedenteParco del Roccolo in festa per i primi 25 anni di vita
    Articolo successivoLegittima difesa: Regione Lombardia al fianco del signor Francesco