CronacaNews

Boffalora, i ladri hanno usato gas acetilene per rubare le banconote

Svaligiata la cassa continua, non il Bancomat. Indagini affidate ai CC

 

BOFFALORA – Emergono nuovi particolari sul furto ‘fragoroso’ avvenuto questa notte a Boffalora, dove la cassa continua (e non il Bancomat, come avevamo scritto in precedenza) di una filiale di Banca Intesa in piazza Matteotti (pieno centro cittadino) e’ stata fatta esplodere da ignoti durante la notte.

Intorno alle 4.30 i ladri sono riusciti a portar via i contanti dalla sede di piazza Matteotti ma la cifra e’ ancora da quantificare.

L’esplosione, provocata dall’immissione di gas acetilene, ha danneggiato il locale della cassa continua e reso inagibile la filiale, ma i vigili del fuoco hanno escluso danni strutturali all’edificio. Sul caso indagano i carabinieri di Magenta e del nucleo operativo di Abbiategrasso.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi