Binasco, donna 43enne urtata in bici: è grave in ospedale

297

 

BINASCO  Una mamma è stata urtata da un’auto mentre era in bicicletta con il figlio di 7 anni ed è ora ricoverata in gravi condizioni per aver battuto la testa sull’asfalto.

 

Il bimbo, fortunatamente, è salvo ed è alla clinica De Marchi di Milano con alcune escoriazioni. L’incidente è avvenuto sabato poco prima delle 10 a Binasco, comune nel Milanese. La signora, 43 anni, in bici con il suo bimbo che si trovava nell’apposito seggiolino, all’incrocio tra via Manara e via Foscolo è stata urtata da una Lancia Y che viaggiava a bassa velocità, avendo anche appena oltrepassato un dosso. La 43enne è però caduta dalla bici e ha battuto la testa al suolo. Per la caduta, dopo essere stata intubata, è stata trasferita con l’elisoccorso in terapia intensiva all’Humanitas di Rozzano ed è ora in prognosi riservata.

Articolo precedenteArtigiano in Fiera, via a Rho con 2350 espositori
Articolo successivoNovara, arrestata seconda donna per i furti in casa