Bilancio regionale, 1,4 milioni di euro per il Consorzio ETVilloresi. Gli Ordini del Giorno presentati da Luca Del Gobbo

    52

    MILANO  – Arrivano nuove risorse al Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi dal Bilancio di Regione Lombardia. Nell’arco di anni che va dal 2021 al 2025, l’ente che ha il compito di regolare, distribuire, controllare l’acqua per usi irrigui e produttivi su un’area di quasi 4mila chilometri quadrati, sono stati stanziati, complessivamente, 896mila euro per il ripristino spondale del naviglio Bereguardo, e 500mila euro per la messa in sicurezza delle alzaie.

    “Consapevole del ruolo del Consorzio, ho ritenuto di presentare due ordini del giorno, poi approvati in Consiglio regionale, che portassero nuove risorse soprattutto per rendere più sicuri il canale Villoresi e il sistema dei Navigli lombardi – ha riferito Luca Del Gobbo, consigliere regionale di Noi con l’Italia –. Regione Lombardia crede nel ruolo strategico del Consorzio e nella sua attività legata alla gestione della rete, all’irrigazione, alla bonifica, alla difesa del suolo, alle azioni e agli interventi di ripristino sulle strutture. Se la produzione agricola della regione Lombardia si colloca da sempre ai primi posti in Italia e nel mondo, è anche merito di una rete per l’irrigazione efficiente e capillare, grazie alla quale i nostri territori vantano la maggior superficie irrigua della penisola”.

    GLI ORDINI DEL GIORNO

    ORDINE DEL GIORNO Interventi di messa in sicurezza e ripristino spondale naviglio Bereguardo

    ORDINE DEL GIORNO Messa in sicurezza alzaie Navigli

    Articolo precedenteBCE: ‘Economia europea sempre a rischio ribasso, useremo tutti gli strumenti possibili’
    Articolo successivoAbbiategrasso: Forno & Sapori aperto tutto il mese di agosto