Biglietto ATM a 2 euro, Sala scrive ai cittadini

    59

     

    MILANO –  “Cari concittadini, mi rivolgo a tutti voi in occasione dell’introduzione del nuovo Sistema Tariffario Integrato dei mezzi pubblici”. Si rivolge cosi’, con una lettera aperta, inviata via mail ai cittadini milanesi, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in occasione della “grande novita’” della riorganizzazione del sistema tariffario del trasporto pubblico.

    “Per avere una Milano capace di crescere, di rispettare i suoi impegni, di assicurare un ambiente piu’ pulito a noi e ai nostri figli” scrive Sala “e’ necessario che il sistema dei trasporti non sia costruito a compartimenti stagni, ma rappresenti un’opportunita’ per tutto il territorio metropolitano e oltre. Per la prima volta con lo stesso biglietto potranno muoversi 4,2 milioni di abitanti di Milano e di altri 212 comuni lombardi”.
    Dagli abbonamenti annuali a prezzo invariato, alle agevolazioni per over60 e under 30, il sindaco non si tira indietro sul tema dell’aumento del biglietto Atm: “aumenta di prezzo, da 1,5 a 2 euro, ma permettetemi di aggiungere che con 2 euro da oggi si puo’ viaggiare per 90 minuti su tutti i mezzi non solo a Milano ma anche in altri 21 Comuni intorno alla nostra citta’, potendo timbrare piu’ volte in metropolitana”.
    Ma per Sala non e’ questo “il punto: rivendico il diritto, e anche il dovere, di un sindaco di guardare al futuro della citta’ e di reperire i mezzi necessari per continuare a mantenere Milano al livello raggiunto oggi e anche a migliorarlo” spiega il sindaco.
    “Guardare avanti, puntare a un futuro migliore, piu’ equo e piu’ rispettoso dell’ambiente: questi sono gli obiettivi che ci siamo proposti e questo e’ il mio modo di intendere il mestiere di sindaco” aggiunge il primo cittadino, citando Expo 2015, le Olimpiadi invernali del 2026. “Continueremo a studiare e a investire per un sistema di trasporti sempre piu’ integrato ed ecologicamente vantaggioso – afferma infine il sindaco -. Ogni euro che incasseremo in piu’ si tradurra’ in qualita’ del nostro sistema. Vi chiedo di partecipare a questa trasformazione”.
    Articolo precedenteLa metà dei ‘Paperoni’ italiani vive a Milano. Tutti i dati INPS sulla ricchezza
    Articolo successivoPerchè gli appassionati di tennis non amano Djokovic? Di Stefano Olivari