Bià si prepara ad accogliere il Giro d’Italia

    61
    ABBIATEGRASSO –  Dopo il successo con Nibali, con tantissima gente in fiera nel week end  per conoscere un grande campione non solo sui pedali,  proseguono le numerose iniziative che la Città di Abbiategrasso ha messo in pista in attesa della tappa del prossimo 24 maggio del Giro d’Italia. A Bià c’è da davvero un gran fermento positivo, è facile accorgersene, basta girare per le strade ed è tutto un fiorire d’iniziative.
    “Questo giro – ha commentato l’Assessore Beatrice Poggi –  sta portando tanto ad Abbiategrasso, tanta partecipazione. Perché in tanti si stanno dando da fare”.
    E’ un mondo che si muove. L’Amministrazione comunale, l’Unione del Commercio don Tiziana Losa, Marina  Buratti presidente Abbiateinbici, il Comitato  di Tappa. Persino lo storico settimanale Ordine e Libertà con il suo direttore Marco Aziani ha realizzato un’iniziativa ad hoc. 
    “Ci stiamo mettendo tutti l’anima – ha spiegato il Sindaco Cesare Nai nel corso della conferenza organizzata per illustrare i numerosi event in programma nei prossimi giorni –  tutte le componenti della città stanno facendo lal loro parte. C’è un entusiasmo che va oltre. Qui la bici – ha aggiunto Nai –  è anche un modo di vivere e di spostarsi. Qui c’è mondo di sport ma non solo. Il Giro è cultura, tradizione, è un modo di intendere la nostra Italia. Una grande opportunità di promozione turistica”.

    E’ toccato a Tiziana Losa dell’Associazione commercianti iniziare ad illustrare i numerosi eventi: sabato 12 e domenica 13 Le vie del fumetto alla prima edizione con Emacomics di Emanuele Leone, 20 fumettisti provenienti da tutta Italia. “Sarà un museo a cielo aperto davvero. Con i negozi aperti al sabato sera. Contestualmente domenica avremo gli artisti di Street Art con opere dal vivo dedicate al Giro d’Italia. Quindi sabato 19 maggio la Notte Rosa, per il 23 vigilia della partenza negozi aperti ad oltranza”.
    Marco Rognoni, presidente del Comitato Tappa ha quindi aggiunto: “E’ un’occasione unica difficilmente ripetibile. C’è stata una risposta enorme da parte di tutte le associazioni. Avremo 200 paesi al mondo collegati con la nostra città”.
    Andrea Ruboni direttore del Comitato Tappa è poi entrato più nel dettaglio:E’ una programmazione che abbiamo fatto cercando più contatti possibili. Ad Abbiategrasso avremo uno spettacolo a 360 gradi. Venerdì sera al Castello ospiteremo la grande mostra itinerante “Gioia, fatica e dolore” a cura di Fabrizio Dalmati,  che negli ultimi anni è stata nelle città del Giro e ora arriva ad Abbiategrasso. Quindi,  la mostra per i 70 anni di Velo Sport. In più abbiamo un altro evento apericena rosa al Castello dalle 19.30″Nel week end ci sarà anche la Bimbimbici con la Fiab Abbiateinbici con partenza domenica alle 13.45 da piazza Castello.

    Anticipata sabato dalla Bia’ Bici tour  di Ordine e Libertà: “Proviamo a fare per la prima volta questa cosa Assieme agli amici della Pro Loco visiteremo Palazzo stampa, Castello, dopodiché tappe in campagna al mulino Bava, e poi tappa da Invernizzi a Castelletto per una sosta ristoratrice” ha spiegato il direttore Aziani. Ritrovo alle 9,30 davanti alla Basilica di Santa Maria Nuova.

    Tra gli altri eventi che meritano di essere raccontati troviamo anche #AbbiategrassoBikeFestSabato 19 maggio, dalle 10 alle 23, presso il Castello Visconteo di Abbiategrasso
    Un evento dedicato alla FRUIZIONE CICLO-TURISTICA del TERRITORIO e delle sue ECCELLENZE, rivolto a TUTTI I TIPI DI PUBBLICO.
    “Un’occasione per vivere e scoprire i Navigli e le campagne alle porte di Milano e per conoscere la bella ABBIATEGRASSO cittadina annoverata nella rete internazionale dei paesi del buon vivere (CittaSlow) e sede della 18° tappa del Giro d’Italia (24 maggio 2018).
    Numerosissime le attività previste:
    – 5 PERCORSI ciclo-turisti (per sportivi, famiglie, fooodies, amanti della cultura e del paesaggio), che potranno essere svolti in autonomia, coadiuvati da una APP DEDICATA, o sfruttando GRUPPI A PARTENZA PROGRAMMATA.
    – NOLO BICI E BIKE-TEST ( e-bike, city bike e mtb)
    – VILLAGGIO DELLE ECCELLENZE: presso il cortile del castello, un vero e proprio villaggio esperienziale, all’interno del quale sarà possibile acquistare le eccellenze eno-gastronomiche del territorio o giovarsi di speciali MENU’ DEGUSTAZIONE, SHOW COOKING, TASTIN EVENT.
    – SPETTACOLI TEATRALi, MOSTRE, GIOCHI e ATTIVITA’ CULTURALI.
    – CORSI e WORKSHOP.
    Seguirà dalle h 19:00 la Notte Rosa con esibizioni sportive, spettacoli negozi aperti, eventi e sorprese.L’evento è organizzato da EguideXperience in collaborazione con Regione Lombardia, Explora, Comune di Abbiategrasso, Comitato Tappa Città di Abbiategrasso, ASD CMT Abbiategrasso, DoctorBike, FIAB Abbiate in Bici, Pro Loco Abbiategrasso e Solo BIci. Per info e dettagli: www.eguidexperience.com; f.rognoni@eguide.it.

     

     

    Articolo precedenteMalattie reumatiche autoimmuni: venerdì ‘l’Open day’
    Articolo successivoA Mantova si laureano campioni gli Under 12 della Pallanuoto di Busto Arsizio