Bià: per l’Epifania appuntamento con la “Befana in moto” e il corteo dei Magi

    108

    Tutti i motociclisti venerdì 6 gennaio, sono invitati a partecipare al 19° tradizionale “motoincontro”: iscrizioni in piazza Vittorio Veneto dalle ore 8  e nel pomeriggio “In cammino con la stella” per le vie del centro

    ABBIATEGRASSO  –  Si avviano alla conclusione i festeggiamenti in città in occasione del Natale con due tradizionali appuntamenti previsti per l’Epifania. Al mattino del 6 gennaio i motociclisti sono invitati a partecipare alla “Befana in moto”, manifestazione organizzata dal Moto Club di Abbiategrasso con il patrocinio del Comune ed in collaborazione con la Polizia Locale di Abbiategrasso. Il ritrovo è fissato alle 8 in piazza Vittorio Veneto per l’iscrizione e la consegna del materiale di cortesia, mentre la partenza è prevista alle ore 9.30. La manifestazione prevede numerose tappe in città. Si rammenta che tutti i partecipanti che è obbligatorio l’uso del casco,  il rispetto del codice della strada e l’assicurazione del mezzo usato. All’arrivo in piazza Vittorio Veneto alle  12,  è prevista la consegna dei doni alla Polizia Locale  e  tutti i partecipanti potranno gustare polenta calda e vin brulé.

    Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto in beneficenza al reparto di cardiologia dell’Ospedale di Abbiategrasso. Per il pomeriggio dell’Epifania,  l’Associazione Amici del Palio con il  Patrocinio del Comune, hanno organizzato l’evento “In cammino con la stella”, sfilata per le vie cittadine del centro dei Magi accompagnati dalle melodie del corpo Bandistico “La Filarmonica”. Il ritrovo è fissato alle 16 in piazza San Pietro; alle 16,30 partirà il corteo per le vie della città con i Re Magi, gli zampognari e alcuni figuranti e animali del presepe, fino a raggiungere piazza MarconibefanaSeguirà la distribuzione della merenda a tutti i presenti: panettone, cioccolata calda, the e vin brulé.

    Scarica qui la locandina con il programma Befana in Moto

    Scarica qui lal locandina con il programma In Cammino con la Stella

    Articolo precedenteMagenta verso il voto: chi c’è e chi ancora sfoglia la margherita….
    Articolo successivoAncora un rogo, ancora auto in fiamme: Progetto Magenta chiede più sicurezza