CronacaNews

Abbiategrasso, a Santa Maria Nuova altre quattro opere saranno restituite alla comunità

Venerdì sera lo svelamento dei ritratti dei Prevosti Flaminio Piatti, Carlo Biffi, Stefano Balconi e Francesco Barbieri

ABBIATEGRASSO – Venerdì prossimo, 19 ottobre, alle 21, all’interno della Basilica di Santa Maria Nuova in via Borsani, avrà luogo un evento speciale: a due anni dalla presentazione del progetto IMAGINES MEMORIAE e a dodici mesi dallo svelamento dei primi due quadri restaurati, San Carlo Borromeo e Mons. Francesco Piatti, altre quattro tele verranno riconsegnate alla cura della comunità. Il progetto di recupero della Quadreria di Santa Maria Nuova, con l’innovativa modalità del “laboratorio aperto” allestito nel coro della Chiesa di San Bernardino ed inaugurato il 24 febbraio dello scorso anno, propone i nuovi frutti del paziente ed accurato lavoro di restauro sulle tele che compongono la collezione.

Si presentano oggi i ritratti di quattro Prevosti: Flaminio Piatti, Carlo Biffi, Stefano Balconi e Francesco Barbieri che vengono così riconsegnati alla comunità. L’occasione offrirà lo spunto per una serata di approfondimento sia sui lavori effettuati sulle tele sia sulle scoperte realizzate in questo periodo non solo sulle opere pittoriche, ma anche negli archivi storici e strettamente attinenti la genesi della Quadreria. Inoltre, la serata vedrà la partecipazione del Dott. Mario Comincini, consulente storico del progetto, che svilupperà gli argomenti relativi all’origine della Quadreria, sia in senso temporale sia riguardo alla volontà promotrice della stessa. L’evento si inserisce anche nel progetto didattico di IMAGINES MEMORIAE, denominato CxT(r)E, promosso grazie al contributo di Fondazione Ticino Olona e volto alla formazione e divulgazione presso le scuole di diverso ordine e grado oltre che il grande pubblico. Il progetto, promosso dalla Parrocchia di Santa Maria Nuova, ha il patrocinio di Comune di Abbiategrasso, Fondazione per Leggere, Ente Parco del Ticino, e il contributo della Fondazione Ticino Olona.

IMAGINES MEMORIAE

Il progetto “IMAGINES MEMORIAE – Immagini della Memoria” si propone di recuperare il patrimonio artistico e culturale rappresentato dalla collezione pittorica detta “Quadreria di Santa Maria Nuova”. I lavori di analisi delle opere e di restauro vengono condotti da un’Equipe dedicata di restauratrici. Il progetto pluriennale, patrocinato da Comune di Abbiategrasso, Fondazione per Leggere ed Ente Parco del Ticino, ha visto la creazione di un laboratorio di restauro aperto, allestito all’interno della Chiesa di San Bernardino in Abbiategrasso. La chiesa sta diventando sempre più il luogo per la realizzazione di eventi, workshop, concerti, il tutto a sostegno del progetto stesso. Il contributo di Fondazione Ticino Olona è fondamentale per le attività didattiche previste dal progetto CxT(r)E, che sono parte integrante dell’iniziativa generale. Dopo i primi due dipinti, San Carlo Borromeo e Mons. Francesco Palazzi, presentati lo scorso anno, oggi ecco i nuovi frutti del paziente ed accurato lavoro di restauro sulle tele che compongono la collezione: si tratta dei ritratti dei quattro Prevosti Flaminio Piatti, Carlo Biffi, Stefano Balconi e Francesco Barbieri che vengono così riconsegnati alla comunità. E’ già elevata la partecipazione di aziende e realtà associative del territorio, coinvolte attraverso diverse modalità secondo un programma di respiro pluriennale.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi