Bià: ‘Danze al Convento’ mercoledì 22 luglio all’Annunciata

    95

    ABBIATEGRASSO – Anche La Ruota delle Danze, che da anni opera con l’obiettivo di valorizzare la cultura della Danza Meditativa in Cerchio, della Danzaterapia e del Movimento, è ripartita nel rispetto delle misure di distanziamento fisico. Ritrovare fiducia nelle nostre risorse interiori e nello spazio esterno che ci abbraccia e accoglie nuovamente nell’interazione con gli altri, danzando all’aperto e in sicurezza, guidati dalla riconnessione con la Natura o con l’Arte. In questa cornice si colloca anche l’evento in programma per mercoledì 22 luglio nel chiostro del Convento dell’Annunciata di Abbiategrasso dalle 21,15 in avanti.

    LA PRESENTAZIONE DELL’EVENTO E DELL’ASSOCIAZIONE

    L’Associazione La Ruota delle Danze nasce nel 2017 dalla creatività e passione di Lorena Ranzani, socia fondatrice e presidente, con l’obiettivo di valorizzare la cultura della Danzaterapia, della Danza Meditativa, della Musicoterapia e Discipline Olistiche, ampliare la conoscenza della cultura della danza e favorire lo scambio e il
    dialogo interculturale, tramite pratiche educative, formative, artistiche, nonché la solidarietà tra i popoli e tra le persone per la costruzione di rapporti basati sul rispetto della persona e dei suoi diritti.
    L’Associazione è Membro Istituzionale del Consiglio Internazionale della Danza Unesco. Mercoledì 22 luglio 2020, la Ruota delle Danze propone una lezione di Danze Sacre e Meditative, nella suggestiva cornice del Convento dell’Annunciata. L’evento si svolgerà ad Abbiategrasso in Via Pontida, 1 dalle 21,15 alle 22.30 nel chiostro, rispettando il distanziamento fisico. Prenota il tuo posto.
    La Danza Meditativa è una meditazione in movimento, disegnando un Mandala che allinea Corpo, Mente e Spirito. Questa pratica aiuta a rallentare i ritmi, a sentirci più radicati e consapevoli del respiro, dei passi danzati e della gestualità in relazione al nostro spazio di movimento.
    Una pratica antichissima, patrimonio universale, accessibile a tutti. Delicato e potente strumento di profondo contatto con il nostro mondo interiore e, nutrimento per l’anima. In questo decennio Lorena, ha fatto propri gli strumenti per trasmetterla con amore e consapevolezza, attraverso un proprio metodo, riconosciuto dal Consiglio
    Internazionale della Danza.
    Per gli adulti partecipare alle lezioni di Danza in Cerchio, significa dissolvere le resistenze e le inibizioni della mente analitica, permettere l’espressione del Sé attraverso il corpo, ritrovando vitalità e gioia in un contesto stimolante, libero da giudizi ed interpretazioni. Per i bambini può essere una forma di conoscenza del
    “la danza è non solo un’arte che permette all’anima umana di esprimersi in movimento, ma è anche la base di tutta una concezione di vita, più flessibile più armonica, più naturale” Isadora Duncan
    proprio corpo in relazione allo spazio in cui ci si muove, da soli, in gruppo o in cerchio, in un contesto divertente e socializzante.
    I Percorsi Benessere proposti da La Ruota delle Danze offrono ai partecipanti la capacità di individuare strumenti per entrare in relazione con l’altro e con se stessi.
    Attraverso la Danzaterapia e la Danza Meditativa la persona ritrova nuova flessibilità e vitalità, infatti non è insolito che alcuni malesseri possano attenuarsi o scomparire; il nostro corpo è il principale veicolo di conoscenza ed il movimento il principale strumento di comunicazione.
    L’emergenza sanitaria Covid ha portato una maggior consapevolezza di quanto ognuno di noi era immerso in una società sempre più veloce, virtuale, che lasciava poco spazio alla riflessione, all’ascolto del proprio corpo in relazione allo spazio in cui ci si muoveva. Ora in questa nuova fase e, per un futuro più sostenibile, sarà fondamentale la riscoperta di ulteriori valori e stili di vita mirati al raggiungimento di un benessere più naturale, a contatto con la natura e con l’arte. Una profonda riconnessione ci aiuterà a ritrovare o a migliorare il nostro benessere psico-fisico, con più armonia.

    Siamo un moto perpetuo che vibra in risonanza al moto dell’Universo. La Vita è Movimento, la Danza è Vita.

     

    Articolo precedenteL’UE approva il finanziamento della ferrovia tra Malpensa T2 e e la linea del Sempione
    Articolo successivoAbbiategrasso: al via le asfaltature definitive di viale Mazzini