Bià: conto alla rovescia per la ‘Notte Rosa’

    47

    ABBIATEGRASSO – Giovedì 24 maggio partirà da Abbiategrasso l’attesa tappa del Giro d’Italia diretta a Prato Nevoso. La città si sta preparando al grande evento sportivo, dopo avere allestito vetrine a tema da diverso tempo omaggiando l’amatissima kermesse ciclistica. Non poteva mancare una notte bianca che, per l’occasione, si tinge di rosa, promettendo scintille e divertimento per tutti i gusti e per ogni età.

    Appuntamento sabato 19 maggiodall’ora dell’aperitivo fino a mezzanotte. Negozi aperti la sera, tavolini sotto le stelle, cene a cielo aperto con menu tematici, musica di ogni, sfilate, mostre, balli, mercatini e una serie di associazioni sportive locali che proporranno dimostrazioni e stand per raccontare le loro attività. Ad orchestrare il tutto Confcommercio Abbiategrasso e Amministrazione Comunale di Abbiaegrasso.

     

     

     

     

     

     

     

    Sono veramente tanti gli eventi in programma nella serata di festa e riguardano moltissime vie, del centro storico e non solo: dall’aperitivo in rosa in Viale Papa Giovanni alla grande grigliata di Via Pavia, dalle tavolate sotto le stelle di Corso San Martino e Corso Italia alle associazioni sportive presenti in Piazza Castello, arrivando alle auto d’epoca nella piazza della chiesa di San Pietro e ai massaggi shiatsu in via Magenta.

     

    E ancora, il Fuorisalotto di Iniziativa Donna fra via Annoni e vicolo Cortazza, la musica live in Piazza Marconi, gli allestimenti di moda in Via Borsani, i numerosi momenti gustosi a cielo aperto in Corso XX Settembre e il set cinematografico in Piazza V Giornate. Ma non finisce qui,bancarelle di hobbisti a colorare il contesto, la postazione di Radio City Bar in Corso Matteotti, musica in Via Ticino, oasi gourmet in Vicolo Santa Maria e naturalmente la stragrande maggioranza di negozi aperti per uno shopping serale da non perdere. Non vi resta che perdervi piacevolmente fra eventi (che di ora in ora si moltiplicano), divertirvi e fare le ore piccole, perché la notte…vola!

    Articolo precedenteVandali in azione a San Vittore Olona
    Articolo successivoSeregno, Mantovani NON era (e non è) un ndraghetista: il Gip archivia le accuse