NewsPolitica

Abbiategrasso, assembramenti sui mezzi pubblici: l’Amministrazione incalza Trenord

Il sindaco e l'assessore Bottene prendono carta e penna

 

ABBIATEGRASSO  – Dai dati anagrafici delle persone contagiate ad Abbiategrasso emerge che gran parte dei positivi è in età lavorativa, elemento che lascia supporre che le persone che quotidianamente si recano sul posto di lavoro si trovino più facilmente in situazioni di rischio.

“Nel territorio abbiatense gran parte della popolazione per recarsi al lavoro si avvale del servizio di trasporto pubblico,  che sappiamo essere una delle maggiori fonti di rischio per il contagio. Considerate le numerose segnalazione sulle condizione dei mezzi di trasporto che servono la nostra città, e in particolare riguardo gli assembramenti sui treni della Milano-Mortara, abbiamo  inviato una lettera a Trenord, per richiedere urgenti provvedimenti e controlli volti a  limitare il più possibile le situazioni di rischio per i pendolari – spiega il sindaco Cesare Nai . Vista la situazione di costante aumento dei contagi di questi giorni è importante non abbassare la guardia sotto nessun punto di vista”.

 

“Teniamo monitorata la situazione sui mezzi pubblici che servono la nostra città, non soltanto le linee ferroviarie ma anche il trasporto su gomma – commenta l’assessore ai Trasporti Francesco Bottene –. Prendiamo atto del recente potenziamento delle corse da parte di Stav, ma invitiamo comunque a mantenere alta l’attenzione su eventuali situazioni di rischio”.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi