CronacaNews

Bià: al termine il cantiere di viale Mazzini

Quasi conclusi i lavori di Gruppo CAP, si avviano all’ultima fase le opere di Aemme Linea Distribuzione

ABBIATEGRASSO – B Siamo alle battute finali del lungo intervento sulle reti fognarie e del gas che ha coinvolto via Mazzini ad Abbiategrasso da giugno 2018.

Gruppo CAP sta completando gli allacciamenti delle utenze e il rifacimento dei pluviali e delle caditoie situati fra i numeri civici 5 e 21. Entro la prima settimana di maggio verranno effettuate le asfaltature provvisorie e le aree verranno liberate dagli operai di CAP. Il cantiere della rete gas avanzerà  e dal 20 aprile viale Mazzini sarà percorribile fino alla Via Verdi.

I lavori di CAP si concluderanno quindi con circa un mese di anticipo rispetto alle tempistiche annunciate all’inizio dell’intervento, nonostante la sospensione del cantiere per le festività natalizie – attuata su richiesta degli esercenti per limitare i disagi – e la cautela richiesta dal rischio archeologico, vista la vicinanza della nuova linea fognaria ad alcuni edifici storici e al vecchio tracciato del Naviglio Grande. Per questo, un ringraziamento particolare va alla Sovraintendenza per l’ottimo lavoro svolto a tutela dei beni storici e culturali del territorio e per lo spirito collaborativo che ha caratterizzato la presenza in cantiere.

Fino al 20 aprile sarà dunque ancora attivo il senso unico su via Mazzini dal passaggio a livello a via della Folletta. Con lo spostarsi del cantiere di Aemme Linea Distribuzione verrà ripristinato il senso di marcia in ingresso ad Abbiategrasso: dal 13 al 25 maggio solo fino a via Verdi, dal 27 maggio a fine giugno fino a piazza XXV Aprile, mentre resterà a senso unico l’ultimo tratto della via.

Da luglio inizierà il rifacimento dei marciapiedi sul lato destro in ingresso al centro. Le opere saranno realizzate per tratti successivi, in modo da minimizzare il disagio per le attività produttive e commerciali vicine ai lavori. Per questa operazione serviranno circa due mesi quindi, escludendo le due settimane centrali di agosto, terminerà a fine settembre. Questa ultima fase però non ha bisogno di occupare la carreggiata stradale, quindi con l’inizio di luglio su via Mazzini si tornerà alla normale viabilità.

Le asfaltature definitive saranno effettuate dopo il necessario tempo di assestamento del terreno, nella prossima primavera. Viale Mazzini sarà restituita infine alla città nella sua completezza, in modo da tornare a essere il principale asse di accesso al centro urbano. L’Amministrazione si scusa per il lungo disagio procurato, consapevole tuttavia di aver affrontato e risolto una problematica di grande rilevanza.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi