Bià, accademia Musicale dell’Annunciata, concerto di fine stagione

    57

    Venerdì 5 maggio, alle 21, l’ultimo appuntamento abbiatense con il concerto dal titolo “Dell’ebrezza e del delirio” 

    ABBIATEGRASSO –  Il quinto e ultimo appuntamento della Stagione Concertistica dell’Accademia dell’Annunciata propone “Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi, un evergreen del repertorio (basterebbe ricordarne le quasi duecento incisioni esistenti), che tuttavia vengono spesso proposte in ambiti decontestualizzati che non ne esaltano gli elementi descrittivi, che Vivaldi elabora in modo geniale, derivanti da stilemi fortemente connessi con i gusti barocchi, in primo luogo con i temi a carattere bucolico che pervadevano altri ambiti artistici, come la poesia e la pittura.

    Il concerto, che conclude la stagione 2016/2017 dell’Accademia dell’Annunciata di Abbiategrasso,si svolgerà il prossimo 5 maggio presso l’ex convento dell’Annunciata, portando a termine una stagione impreziosita sin dall’inizio da due straordinarie collaborazioni, con Giuliano Carmignola e con Andrea Mastroni, oltre che dalla consueta presenza della bacchetta di Riccardo Doni.

    Protagonista della serata il violinista Carlo Lazzaroni che sara’ impegnato nel doppio ruolo di solista e di konzertmeister dell’Accademia. In questa serata, infatti, Lazzaroni proporra’ la propria visione di uno dei capisaldi del repertorio barocco, dopo essersi cimentato, solo pochi mesi fa, nel tour de force delle sonate e partite Bachiane in un acclamato concerto alla Palazzina Liberty.

    Sara’ inoltre ospite dell’accademia il mezzosoprano Rachel O’Brien che proporra’ alcune arie barocche scelte appositamente come contraltare delle descrizioni naturalistiche vivaldiane, che ricalcano alcuni dei topoi del barocco arcadico: incontreremo quindi le figure mitologiche musicate da Nicola Porpora e le tempeste di Riccardo Broschi , ma anche il Vivaldi operista, che rielabora (nel “Farnace”) temi e situazioni presenti anche nell’”Inverno”.

    E’ infine attesa nelle prossime settimane l’uscita, per EGEA MUSIC, del doppio CD dedicato ai concerti per violino e orchestra di Felice Giardini, con Giuliano Carmignola solista, di cui alcuni estratti sono gia’ stati presentati nel numero di Amadeus dello scorso dicembre.

    Ingresso: posto unico € 10, con prevendita su Vivaticket

    Scarica la locandina

    Direttore: Riccardo Doni
    Violino: Carlo Lazzaroni
    Mezzosoprano: Rachel O’Brien
    Musiche di Antonio Vivaldi (le quattro stagioni), Nicola Porpora, Riccardo Broschi

    Articolo precedenteAlla ricerca della grande bellezza: la magia del viaggio
    Articolo successivoMagenta, ancora un furto alle macchinette della biblioteca