CronacaNews

++Bertolaso: in Lombardia arriveremo a 140mila vaccinazioni al giorno

Ieri vaccinate altre 16mila persone

 

MILANO  “In Italia ”abbiamo un problema di burocrazia e organizzazione. Un italiano per vaccinarsi deve compilare 11 pagine, dobbiamo digitalizzare tutto. Noi siamo già in contatto con ente Poste, ed entro questo mese avremo un’app che permetterà a tutti i lombardi di prenotarsi e compilare il consenso informato, in modo da vaccinare 140mila lombardi al giorno in tutte le strutture che stiamo realizzando”. Lo ha detto Guido Bertolaso, consulente di Regione Lombardia per il piano vaccinale, ospite a ‘Quarta Repubblica’ su Rete4, ieri sera.
      ”Dopodomani – ha aggiunto Bertolaso – la Giunta lombarda approverà il piano di organizzazione dei grandi centri vaccinali che dal 20 marzo avremo pronto. Noi ci stiamo già attrezzando, stiamo organizzando tutto il meccanismo”. Quindi ha osservato: ”I primi di aprile saremo inondati di vaccini, ora arriva quello di Johnson&Johnson, poi anche lo Sputnik deve essere autorizzato, l’Ema verificherà e diventerà disponibile. Nella peggiore ipotesi ad aprile avremo 5 vaccini diversi per fare quello che in Lombardia stiamo già provando a realizzare”.
Per Bertolaso i vaccini in Italia li produrremo ”quando il Covid sarà già sotto controllo, non prima della fine dell’anno”.
 Intanto, in Lombardia ieri sono state vaccinate oltre 16.016 persone, di cui 9.696 over 80, tra prime e seconde dosi, in questo caso 256. Gli under 80 vaccinati ieri sono stati in tutto 6.320. Nella Regione, le dosi somministrate rispetto a quelle consegnate sono il 65,5%.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi