CronacaNews

Bernate Ticino: cane randagio sbrana un coniglio e tenta di assalire una bambina

Tragedia sfiorata in via San Giorgio, i residenti chiedono sicurezza

BERNATE TICINO Tanta paura a Bernate Ticino per una bimba di tre anni che ha rischiato di essere assalita da un cane di grossa taglia. L’altra sera l’animale girovagava in via San Giorgio quando è penetrato in una proprietà sbranando un coniglio nano e tentando di attaccare una bambina che, alla vista dell’accaduto, era rimasta pietrificata dalla paura.

Fortunatamente il pronto intervento del padre ha messo in fuga il cane. “Vogliamo che episodi di questo genere non accadano mai più – ha commentato l’uomo – ho protocollato in Comune la segnalazione chiedendo che si faccia di tutto per porre fine a queste situazioni che mettono a serio rischio l’incolumità dei passanti. L’altra sera il cane ha attaccato il nostro coniglio da compagnia uccidendolo. Se non ci fosse stato lui sarebbe partito contro mia figlia e non voglio nemmeno pensare a cosa sarebbe successo”.

 

Non è la prima volta che in via San Giorgio si registrano episodi simili. La presenza di cani, anche di grossa taglia e aggressivi, è stata più volte segnalata dai residenti. “Lunedì sera quel cane era ancora in circolazione – conclude l’uomo, urge l’intervento delle autorità e di Ats veterinaria. Vogliamo vivere tranquilli”.

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi