+ Beppe Sala: ‘Il centrosinistra non dovrebbe continuare col pericolo fascismo’

177

 

MILANO –  “Credo che la mia parte politica”, il centrosinistra, “faccia meglio a non evocare il pericolo fascismo perché per gli elettori non è questo che riporta dalla nostra parte”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, intervistato all’evento Il Tempo delle Donne del Corriere della Sera.

“Mi pare che la parte politica della Meloni ha su alcuni temi, in particolare sulla società, una visione un po’ falsamente omogenea, non sento mai da quella parte un discorso sull’ambiente, ci sono grandi differenze – ha aggiunto -. Non evocherei il ventennio ma che sull’ambiente, ad esempio, si farebbero passi indietro. Sull’immigrazione ho l’impressione che taglino il problema in due, parlando di blocco navale ma così non affrontano la questione”. In Italia secondo Sala “abbiamo bisogno di immigrazione e deve essere gestita al meglio, i barconi sono una parte del problema – ha concluso -. Penso sia meglio cercare un livello di integrazione che permetta alla società di creare un futuro fatto di crescita e di aiuto, questo lo dico sicuramente per Milano”.

Articolo precedenteGiorgio Armani, aperto nuovo store in ‘Galleria’
Articolo successivo+Lodi, accoltella giovane straniero: è un 14enne del Milanese