Bari e Ascoli ai sedicesimi di Coppa Italia, Verona out

93


VERONA (ITALPRESS) – Bari e Ascoli approdano ai sedicesimi di Coppa Italia eliminando rispettivamente Verona e Venezia. I galletti travolgono i gialloblù 4-1 al Bentegodi con tripletta di Cheddira e al prossimo turno affronteranno una tra Salernitana e Parma. Al 16′ è Lasagna a sbloccare il risultato. Pareggio al 30′: spunto di Cheddira sulla destra e traversone teso in area sul quale si fionda di testa Folorunsho che deposita in rete. Al 44′ c’è il vantaggio del Bari a sorpresa. Stavolta fa tutto Cheddira che mette a sedere Gunter e piazza la sfera col mancino in rete. Lo show del classe 1998 non è finito: segna un rigore al 53′ e firma la tripletta al 79′ beffando ancora Gunter. Verona in 10 dal 69′ per rosso di Faraoni. Bella vittoria anche per l’Ascoli di Bucchi che espugna il Penzo di Venezia per 3-2. I bianconeri, dopo essere passati avanti di due reti con Saric e Falzerano, si erano fatti rimontare dai lagunari di Javorcic con i sigilli di Mikaelsson, autore di una doppietta, ma al 92′ Fontana regala il successo all’Ascoli che nei sedicesimi sfiderà la Sampdoria.
– Foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Articolo precedenteJuve punita dall’ex Morata, 0-4 contro l’Atletico Madrid
Articolo successivoIl Parma elimina la Salernitana in Coppa Italia, ok Monza