Bareggio, successo per la serata di FDI con Magdi Allam e il ‘Corano senza veli’

    115

     

    BAREGGIO – Un ottimo riscontro di pubblico e partecipazione per la serata organizzata da Fratelli d’Italia a Bareggio, venerdì 1 giugno presso la biblioteca comunale,  dedicata a ‘Il Corano senza veli’ di Magdi Allam, alla presenza del celebre giornalista e scrittore che ha parlato diffusamente del suo ultimo saggio.

     

    Alla serata erano presenti Romano La Russa (presidente provinciale di FDI), i parlamentari di FDI Marco Osnato e Paola Frassinetti, i dirigente di FDI Umberto Maerna, il candidato sindaco di Bareggio alle elezioni del 10 giugno- Linda Colombo- e il consigliere regionale della Lega, Silvia Scurati.

     

    Con loro, oltre ai candidati di FDI (tra cui Tiziana Chiusa, che ha moderato la serata), ance Mimmo Bonomo e il professor Pietro Marinelli.

     

    Il Corano, il testo sacro dell’islam, è il libro più diffuso nel mondo. Ma è anche il meno conosciuto, come il libro di Allam suggerisce. Ma è soprattutto il libro che più di altri incute paura. Magdi  Allam ha pubblicato una guida alla lettura del Corano destinata a tutti per conoscere correttamente e in modo semplice i suoi contenuti, da cui si ricava ce che l’islam legittima l’uccisione dei non musulmani, degli apostati, adulteri e omosessuali, ma anche la dissimulazione praticata dai «musulmani moderati», perseguendo il comune obiettivo di sottomettere all’islam l’intera umanità per conquistare il Paradiso delle vergini perpetue.

    Articolo precedenteCorbetta, ancora cambi al vertice del comando di Polizia Locale
    Articolo successivoFabrizio Cecchetti e Massimo Garavaglia ‘papabili’ per i posti da Viceministro e Sottosegretario