Bareggio, bilancio: “Investimenti e servizi potenziati senza aumentare le tasse”

88

La ricetta del Sindaco Linda Colombo. Presentato il bilancio 2022. Le parole dell’Assessore Nico Beltramello

 

BAREGGIO – Cinque milioni di investimenti, la conferma e il potenziamento dei servizi al cittadino senza aumentare le tasse. Questi i capisaldi del bilancio 2022 presentato lunedì in sala consiliare dall’assessore Nico Beltramello.
“Il bilancio dell’anno prossimo pareggia per circa 20 milioni di euro, una cifra importante nella quale rientrano cinque milioni per i quali abbiamo partecipato ad un bando del Ministero delle Finanze per la rigenerazione urbana e stiamo attendendo gli esiti: abbiamo previsto 1.250.000 euro per la riqualificazione della Bocciofila e 3.750.000 euro per Palazzo Casanova (biblioteca e uffici comunali)”.

Al momento, il bilancio non tiene conto dell’emergenza Covid, ma ci sono comunque dei fondi accantonati in caso di necessità: “Fino a qualche giorno fa non avevamo alcuna indicazione ufficiale dal Governo centrale – ha spiegato l’assessore Beltramello -, poi è arrivata la notizia della proroga dello stato di emergenza fino a fine marzo. Qualora dovessero servire risorse per sostenere imprese e cittadini come abbiamo fatto in questi due anni, avendo un bilancio sano, con un avanzo disponibile, abbiamo la possibilità di reperirle senza problemi”.
Per quanto riguarda i progetti previsti per l’anno prossimo, si investirà sulla comunicazione e sul rapporto col cittadino, potenziando ad esempio l’Ufficio relazioni col pubblico e l’App 1Safe sulla quale, evidenzia Beltramello, “abbiamo riscontri molto positivi”.
Nel settore Lavori pubblici, sono stati messi a bilancio i fondi  per la rotonda tra via Roma e la ex statale 11 e per la manutenzione e riqualificazione di parchi, parcheggi, pista ciclabile di via De Gasperi e abbattimento barriere architettoniche.

 

A seguito del bando di Regione Lombardia e delle diverse richieste pervenute, verrà proposto il progetto“Estate insieme” contro la dispersione giovanile, che permetterà ai ragazzi di partecipare ad alcuni laboratori nel periodo estivo, a contatto con diverse realtà del territorio. Previsti, inoltre, l’apertura dello sportello della ConfCommercio per assistenza e supporto alle attività commerciali, nuove acquisizioni di beni confiscati alla criminalità e, nel settore cultura, un contest dedicato al centenario della nascita di Pierpaolo Pasolini, candidato all’Anniversario Unesco 2022-2023.

 

Con questo bilancio che si sviluppa a due anni dall’inizio della pandemia mondiale, che ha avuto forti ripercussioni anche sul nostro Comune, non nascondo le diverse difficoltà e insidie che abbiamo dovuto affrontare per evitare ripercussioni economiche sulle tasse dei cittadini di Bareggio – ha aggiunto il sindaco Linda Colombo -. Crediamo molto nel nostro Comune e nella forza che i cittadini hanno e stanno dimostrando. L’Amministrazione comunale si è dimostrata un’alleata del cittadino, in grado di creare opportunità per tutti gli ambiti del territorio: dialogo, ascolto, collaborazione e sussidiarietà sono e saranno alla base della nostra azione amministrativa”.

Articolo precedenteRegione, via libera al Bilancio di Previsione 2022/2024. Del Gobbo: “Ridotta la spesa corrente e maggiori investimenti”
Articolo successivoBilancio regionale, Silvia Scurati: “Da Regione Lombardia un ulteriore sostegno concreto per i comuni dell’hinterland ”