Bareggio, il Prefetto dice sì: la sede degli Alpini sarà intitolata a Beppe Parazzini

160

 

BAREGGIO  La sede del Gruppo Alpini di Bareggio, in via Cimarosa, sarà intitolata al notaio Giuseppe Parazzini. Nei giorni scorsi, il Prefetto di Milano ha dato parere favorevole alla richiesta presentata dal sindaco Linda Colombo.

“Nei mesi scorsi – afferma il primo cittadino – su proposta del Gruppo Alpini bareggese, abbiamo approvato una delibera di Giunta a seguito della quale ho scritto al Prefetto per chiedere formale autorizzazione, una prassi necessaria nel caso di persone decedute da meno di dieci anni. Sono molto contenta che la richiesta sia stata accolta, così potremo procedere con l’intitolazione il 18 giugno durante l’evento organizzato dagli Alpini di Bareggio nel primo anniversario della scomparsa di Parazzini, cittadino bareggese che ha saputo farsi apprezzare da tutti per statura morale, senso civico e rispetto per le istituzioni”.

Classe 1944, Parazzini è stato dal 1998 al 2004 presidente dell’Associazione Nazionale Alpini. La sua vita nelle penne nere iniziò nel 1969 alla Scuola Militare Alpina di Aosta, dove frequentò il 57º corso Auc e venne poi inquadrato nel 5º reggimento alpini, battaglione Edolo. Terminata la naja, nel 1971 si iscrisse all’Ana nel Gruppo di Bareggio (Sezione di Milano e condivise l’impegno nell’Associazione con la professione di notaio che svolse dal 1977 al 2019. Parazzini fu insignito anche dell’onorificenza di Cavaliere e di Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

La cerimonia di intitolazione della sede, a cura del Gruppo Alpini di Bareggio, si terrà sabato 18 giugno con ritrovo alle 9 in piazza Cavour. Seguiranno alzabandiera, Santa Messa, corteo al cimitero con deposizione di un omaggio floreale sulla tomba di Parazzini e, alle 11.45, lo scoprimento della targa e i discorsi delle autorità.

Articolo precedente+Milano, 25enne palpeggia sei donne per strada: arrestato dalla Polizia
Articolo successivo+Monza, la Gdf sequestra 105mila prodotti cosmetici pericolosi