Bareggio e Cisliano al voto: ma quando? Fine maggio-inizio giugno?

137

 

 

BAREGGIO CISLIANO – Il grande chiasso delle elezioni regionali e politiche ha messo di fatto in secondo piano il fatto che in primavera (tarda, a questo punto..) si voterà anche per le elezioni comunali in diversi centri del Milanese.

Tra i Comuni al voto spiccano Arese, Cinisello, Opera, Basiglio, Zibido San Giacomo e i due Comuni dell’est Ticino: Bareggio e Cisliano. Andrà al rinnovo anche la piccola Calvignasco.

Bareggio il sindaco uscente è  Giancarlo ‘Lucio’ Lonati del Pd, che al ballottaggio 2013 battè Silvia Scurati aggregando e apparentandosi a diverse liste civiche. Lonati dovrebbe ricandidarsi, anche se gli ultimi anni sono stati piuttosto difficili e burrascosi.

Il centrodestra ha virtualmente un forte vantaggio grazie all’exploit della Lega e del neo consigliere regionale Silvia Scurati, ma da un lato il centrista Ermes Garavaglia lavora da tempo alla sua candidatura, mentre la Lega ha calato un tris di nomi e sembra voler puntare su Linda Colombo.

Ora, se centrodestra e moderati trovassero un accordo (ci sono anche Forza Italia e Fdi) partirebbero favoriti, mentre se corressero divisi lo scenario cambierebbe. Sullo sfondo resta anche la lista civica dell’ex sindaco Monica Gibillini, al momento non ancora formalmente schierata.

Cisliano il sindaco uscente è Luca Durè, ingegnere, a capo di una lista civica di centrodestra (senza la Lega). Nel piccolo centro dell’Abbiatense lo scenario è molto confuso, e al momento senza certezza. Durè potrebbe ritentare la corsa, del resto si sa poco o nulla.

Si attende insomma il decreto del Ministero degli Interni che fisserà le elezioni, che dovrebbero tenersi tra fine maggio e inizio giugno (con eventuali ballottaggi attorno a metà giugno).

Luca Durè
Articolo precedenteMagnago, una mostra in ricordo di don Lorenzo Milani Copia
Articolo successivoTicino Notizie TG speciale elezioni: dalle 18 di oggi, diretta Facebook