Bareggio, da Regione due importanti finanziamenti: per la rotatoria tra via Roma ed SS 11 e la pista ciclabile in via De Gasperi

    57
    BAREGGIO – Grazie a Regione Lombardia in arrivo i finanziamenti per due importanti opere pubbliche a Bareggio: la rotatoria tra via Roma e la ex Statale 11, con connessione dello svincolo di via Torino e riqualificazione del percorso ciclabile e della fermata del bus (valore stimato 485mila euro), e la pista ciclopedonale in via De Gasperi, nel tratto da via Dolomiti a via Montenero (importo 131mila euro).
    Ringrazio Regione Lombardia, in particolare il gruppo consiliare della Lega e il nostro consigliere Silvia Scurati per questo importante risultato – ha aggiunto il sindaco Linda Colombo (foto sopra) -. Grazie al loro lavoro andremo a realizzare due interventi, di cui si parlava da tempo, per snellire la viabilità e aumentare la sicurezza sulle nostre strade. Nel corso degli anni Bareggio è l’unico Comune in cui non sono mai stati fatti interventi viabilistici lungo la ex statale 11: se ne è sempre solo parlato, prima con Città Metropolitana che non ha mai portato avanti alcun progetto e ora con Anas che è subentrata nella gestione. Adesso, per fortuna, grazie a questo ordine del giorno presentato dal consigliere Scurati, che si è sempre speso per una migliore gestione del traffico sulla ex statale, andremo a realizzare la rotatoria. Non dimentichiamoci comunque che la variante resta l’unica soluzione per risolvere definitivamente il problema del traffico a Bareggio. Auspichiamo pertanto che Anas, cui ora è in capo la competenza relativamente alla ex statale 11, faccia la propria parte”.
    “Oltre alla rotatoria, sottolineo anche l’importanza della realizzazione della pista ciclabile in via De Gasperi, altro intervento atteso da anni e richiesto a gran voce dai residenti – ha concluso Giuseppe Sisti (foto sopra), capogruppo della Lega in Consiglio comunale -. Andiamo a mettere in sicurezza le categorie deboli, visto che l’attuale marciapiede è pressoché impraticabile, in una strada trafficata e percorsa da diversi mezzi pesanti diretti nella zona industriale”.
    Articolo precedenteVittuone, vandali scatenati: demolita la staccionata della pista ciclopedonale
    Articolo successivoA8, stanotte chiude lo svincolo con la Tangenziale Ovest