Bareggio, Comunali: la Lega cala il tris Colombo, Paietta e Cozzi

    52

     

     

    BAREGGIO – Le elezioni regionali e politiche hanno fatto dimenticare (a molti, ma non a tutti..) che entro l’estate si voterà per le elezioni comunali in diversi centri importanti.

    Nella nostra zona andranno al rinnovo Bareggio e Cisliano, anzitutto.

    Ed è in vista dell’appuntamento elettorale (si voterà a maggio? Manca ancora la data certa) la Lega Nord, uscita rafforzata dalle elezioni e dall’ingresso di Silvia Scurati in Regione, cala il suo tris.

    Il segretario Linda Colombo, il militante di lungo corso Angelo Cozzi e il consigliere comunale Lorenzo Paietta, anche se quest’ultimo è pronto a fare un passo indietro. Sono questi i nomi sul tavolo della Lega- si legge in un comunicato stampa appena diffuso- in vista delle elezioni amministrative della primavera 2018.

    Dopo il direttivo di ieri, questa settimana la Lega incontrerà i possibili alleati (Forza Italia in primis) per sottoporre le proposte dopodiché, forse già settimana prossima, si arriverà a stabilire chi sarà il candidato sindaco della coalizione. Paietta ha comunque annunciato che si farebbe da parte a favore di Colombo: “Ho pensato molto all’ipotesi di candidarmi a sindaco perché tanti me l’hanno chiesto, ma a mio avviso è arrivato il momento di lanciare una persona giovane, tecnicamente preparata, che affiancata da persone con esperienza saprà finalmente portare aria nuova a Bareggio – ha dichiarato Paietta -. Da dieci, venti, trent’anni a Bareggio si parla sempre degli stessi problemi. E da dieci, venti, trent’anni si presentano alle elezioni e ci governano sempre le stesse persone. Pur rispettando Angelo come persona e come amico, ritengo che Linda, in virtù delle sue competenze (è architetto), sia la figura giusta per affrontare le tante problematiche irrisolte a livello di urbanistica e lavori pubblici. Anche le ultime elezioni ci hanno detto che c’è bisogno di volti nuovi, che la gente è stufa delle solite facce. Per questo sono pronto a non propormi. Di fronte alla disponibilità di una figura come Linda lascio volentieri il campo”.

    Sempre nel campo dei moderati e del centrodestra, in campo c’è anche Ermes Garavaglia. Con la prospettiva (se Lega e centristi trovassero l’accordo) che in questo modo la coalizione avrebbe ottime chance di succedere al Pd e a Lucio Lonati.

    Articolo precedenteAl Sagrato di Pontevecchio Pasqua e Pasquetta.. da leccarsi i baffi
    Articolo successivoGalleria Magenta saluta la primavera con una multi collettiva