Bareggio: arrestati due rom per tentato furto in abitazione

    31

    BAREGGIO – Avevano scavalcato la recinzione di un’abitazione di Bareggio e avevano già rotto gli infissi delle finestre per ritrae a rubare.  Quando sono stati costretti a fuggire per il tempestivo intervento dei carabinieri della locale stazione che li hanno arrestati per tentato furto in concorso.  Il fatto è avvenuto domenica nella zona di via Firenze dove l’intervento tempestivo dei militari si è rivelato provvidenziale.  I due sono stati identificati come due giovani di 23 e 26 anni nati in Italia, di origini rom e dimoranti a Limbiate. Sono stati trasferiti nel carcere milanese di San Vittore a disposizione dell’autorità giudiziaria.  Ancora una volta l’allarme tempestivo al 112 si è rivelato fondamentale.  I carabinieri raccomandano ai cittadini di segnalare subito,  senza alcun indugio, movimenti sospetti o situazioni strane.

     

     

    Graziano Masperi

    Articolo precedenteEcce homo. Di Emanuele Torreggiani
    Articolo successivoDel Gobbo contro Trenord: “Sanzioni assurde. Pensi a migliorare il servizio”