NewsPolitica

Bareggio, anche Luè passa a Italia Viva. Sisti: ‘Pd alla frutta’

 

BAREGGIO – “Finalmente se ne sono accorti anche a Bareggio: il Pd è un partito alla frutta, dal quale è bene tagliare la corda al più presto”. Così Giuseppe Sisti, capogruppo della Lega, commenta le ultime notizie apparse sulla stampa locale. “Leggo che circa la metà degli iscritti al Pd di Bareggio sono usciti o usciranno a breve per aderire a Italia Viva – afferma Sisti -. Facciamo i complimenti a Tommaso Luè, nuova figura di riferimento di Italia Viva a Bareggio: dopo anni passati a incensare il Pd e poco dopo esserne diventato segretario, non ci ha pensato un minuto ad abbandonare un partito vecchio, senza idee e senza futuro, già sonoramente bocciato dagli elettori sia a livello locale sia a livello nazionale, preferendo piuttosto un altro bollito della politica italiana. E ora sono curioso di vedere cosa farà il consigliere Ciceri, dichiaratamente renziana: tradirà davvero, come si vocifera, il partito grazie al quale siede in Consiglio comunale?”.

Col passaggio di Luè a Italia Viva, i renziani si rafforzano nell’est ticino: nel Magentino la figura di riferimento è per ora Flavio Cislaghi, nell’Abbiatense Andrea Sfondrini, mentre il bareggese diventa riferimento lungo l’asse della SS 11.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi