Barcone “Le Scimmie’ andata deserta la prima asta

    72

    CORSICO – Fumata nera per la prima “chiamata” per l’avviso d’asta pubblica riguardante l’acquisto dello storico barcone de ‘Le Scimmie’, un simbolo della musica di Milano sui Navigli soprattutto negli anni Settanta e con il suo suggestivo dehors . Ventidue metri di lunghezza, quasi cinque di larghezza, una portata di sessanta tonnellate e una base d’asta di 20.000 euro.

    A fine marzo è scaduta la procedura avviata dal Consorzio Villoresi per l’acquisto del ‘barcone Le Scimmie’. Il galleggiante era stato rimosso lo scorso 5 gennaio, d’accordo con il Comune di Milano e ormeggiato presso il Naviglio Grande, nel territorio del Comune di Corsico.

    A questo punto si apre una nuova fase che si chiuderà a mezzogiorno dei venerdì 27 aprile. Tute le info e la relativa documentazione è scaricabile da www.etvilloresi.it, nella sezione GARE/BANDI DI GARA IN CORSO.

    (*fonte: newsletter ETVilloresi, nella foto sotto le operazioni di rimozione svoltesi all’inizio dell’anno e in evidenza lo storico barcone ormeggiato in Darsena a Milano)

    Articolo precedenteLa Busto Pallanuoto Renault Paglini sfodera una super prestazione e batte 6-5 Firenze
    Articolo successivoAl carcere di Bollate 500 mila euro arrivano dall’affitto dei detenuti