Bagni pubblici deturpati davanti al Municipio di San Vittore Olona

    101

    SAN VITTORE OLONA –  Utili sono utili, perché esigenze fisiologiche possono sempre manifestarsi per chiunque. Proprio per questo meritano il dovuto rispetto. Ma il fatto che siano deputati per quelle funzioni ha finito per concedere ad alcuni l’inopportuna libertà di “decorarli” all’esterno. Vita dura per i servizi igienici situati di fronte al Comune di san Vittore Olona. Ignoti si sono infatti accaniti su porte e muri lasciandovi la loro impronta puntualmente indecifrabile. Ma, quando anche lo fosse, non per questo troverebbero giustificazione. Neppure coloro che hanno dichiarato il loro amore calcistico al Legnano calcio facendo capire di appartenere ai boys lilla (o di sostenerli). Sull’altro lato una serie di istoriamenti il cui significato non è forse noto neppure a chi ne è l’autore. Ma tanto è, avranno pensato gli anonimi autori del vandalismo, l’importante è sporcare un muro, non importa se di tutti. Senza contare che, posti proprio davanti alla casa per eccellenza dei sanvittoresi ovvero il palazzo comunale, non ci fanno una gran figura. Ripulirli? Certo, chi di dovere potrà anche provvedere. Ma la battaglia da combattere è su un altro fronte, quello del rispetto per quanto appartiene a tutti E qui non servono evidentemente spugne e detersivi ma un lavaggio a base di educazione civica.

    Cristiano Comelli

     

         

    Articolo precedenteCommercio: e venerdì tocca a Bià con ‘La Città che Ti piace sotto le Stelle’
    Articolo successivoBià: la Città Ideale del Teatro Urbano 2018