Avvocato islamici insultato: “Mi preoccupa l’islamofobia dilagante, i vigliacchi non meritano nemmeno di essere denunciati”

87

Abbiamo ascoltato l’avvocato dell’associazione islamica magentina ‘Moschea Abu Bakar’ Luca Bauccio, il destinatario della lettera anonima ingiuriosa.

Avvocato, è preoccupato per l’accaduto?

“Per nulla. Ogni volta che tutelo gli interessi di persone islamiche vengo fatto oggetto di minacce e insulti, è già accaduto parecchie volte in passato. La cosa che mi preoccupa è che questi insulti non sono rivolti tanto alla mia persona, quanto all’intera comunità islamica che molti pensano non debba avere alcun diritto, nemmeno quello di ritrovarsi per pregare”.

Ritiene che questo gesto sia legato ai fatti accaduti di recente a Magenta?

“Ne sono sicuro, coincide tutto in quanto a tempistica”.

Ha intenzione di presentare denuncia alle autorità?

“Non ci penso proprio. Certi personaggi, che si nascondono dietro l’anonimato, sono solo dei vigliacchi e nemmeno meritevoli di essere denunciati o indagati”.

Articolo precedenteCaso Simon Gautier: aumentate le registrazioni all’APP Where are U
Articolo successivoCuggiono: incendio sul balcone di casa, paura in via Rossetti