Avviso di Berlusconi ai ‘malpancisti’ di Forza Italia: ‘Sono io a dare la linea’

292

 

“Sono io a dare la linea a Forza Italia e non ho sentito nessuno contestarla”. E’ quanto ha dichiarato, in un’intervista al Corriere della Sera, il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

“In verità – ha spiegato – io non ho sentito nessuno in Forza Italia, voglio ripeterlo, nessuno, contestare la nostra linea politica, che è quella di lavorare per il Paese, sostenendo con forza il governo Draghi, e facendo tutto il necessario, magari anche qualche sacrificio, perché il Paese sia unito in questi mesi difficili. Lo facciamo da forza di centrodestra che ha un profilo distinto da quello dei suoi alleati”.

All’osservazione che ci sia scontento nel suo partito, Berlusconi ha risposto: “Si tratta di incomprensioni personali, che vanno ricomposte, non di conflitti sulla linea politica che, lo ripeto, è condivisa da tutti e non ha alternative. Sinceramente — lo dico con stima e affetto per amici che collaborano con me da molti anni — preferirei non leggere sui giornali notizie di polemiche che non ci rappresentano e che non credo interessino gli italiani. Abbiamo ben altre questioni da affrontare, stiamo uscendo faticosamente dalla più grave crisi del dopoguerra e le ricadute sono dietro l’angolo”.

Articolo precedenteSangalli (Confcommercio) al Corriere: ripresa è forte, ma inflazione frena acquisti
Articolo successivoAbbiategrasso/Abbiatense, fondi affitto: misura riaperta fino al 27 ottobre