Attilio Fontana: ‘Virus, in Lombardia qualche timido segnale positivo’

    74

     

    MILANO – “Non ho ancora visto ultimi dati di oggi, ma grazie al cielo si vede qualche piccolo passo avanti. L’aumento non e’ un’impennata, come era fino a due tre giorni fa. Speriamo che sia l’inizio dell’inversione, lo dico sottovoce, potrebbe essere l’inizio dell’inversione”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, parlando dell’emergenza corovirus a Centocitta’ su Radio 1.

    Fontana ha aggiunto che “nei prossimi giorni, quando l’effetto delle misure e la presa di coscienza dei cittadini si fara’ sentire sono convinto che l’inversione iniziera’”.
    Articolo precedenteParla Gallera: ‘Obiettivo è invertire curva dei contagi’
    Articolo successivoMagenta: addio a Noa Bonetti, donna dalle mille vite (e dai mille mondi)