+Atti osceni davanti a minore su treno in Brianza, denunciato 27enne pakistano

208

 

MONZA  Un 27enne, di origini pakistane, è stato denunciato dai carabinieri di Seregno, in provincia di Monza e Brianza, per atti osceni davanti a minore. Ieri sera sul convoglio Trenord n. 577, sulla tratta tra le stazioni di Cusano Milanino e Lentate-Camnago, una 17enne ha visto sedersi, qualche sedile più avanti il ragazzo.

Il 27enne ha iniziato a riprendere la ragazza e ha iniziato a compiere atti di autoerotismo. Impaurita, dopo avergli urlato contro, la 17enne ha chiesto aiuto al capotreno che, percorse alcune carrozze, ha trovato il ragazzo che nel frattempo si era allontanato dal suo posto ed era vicino alle porte di uscita, pronto a scendere e scappare. Allertati tramite 112, alla stazione di Lentate-Camnago i carabinieri sono arrivati sul posto e hanno e comando Arma che ha fermato e identificato il ragazzo. Sul cellulare non sono stati trovati filmati riguardanti l’evento.

Articolo precedenteAbbiategrasso, donna non rispondeva da due giorni: falso allarme in via San Carlo, stava solo dormendo
Articolo successivoPARTECIPA ALLA LEGA TEMPOCASA – FANTACALCIO – ISCRIZIONI APERTE