Atterraggio d’emergenza a Dakar per la magentina Laura Castiglioni

    182

    L’architetto magentino era diretta in Brasile su un Airbus della Swiss Air, che ha dovuto fermarsi nell’aeroporto africano

     

    MAGENTA – C’era anche l’architetto magentino Laura Castiglioni sul volo della Swiss Air costretto nelle scorse ore ad un atterraggio d’emergenza a Dakar.

    Un Airbus A340 della compagnia aerea elvetica Swiss ha dovuto compiere un atterraggio d’emergenza in Senegal a causa di un problema tecnico alla pompa del cherosene.

    L’aereo, con a bordo 215 passeggeri, era partito ieri sera alle 22.12 da Zurigo in direzione di San Paolo, in Brasile. La portavoce di Swiss Karin Müller ha spiegato che l’atterraggio di emergenza è stato effettuato senza problemi ma che il velivolo non è al momento in grado di riprendere il volo. La compagnia aerea sta cercando soluzioni per consentire ai passeggeri bloccati a Dakar di raggiungere la loro destinazione. Swiss Air ha comunicato che un Airbus A340 è  già partito da Zurigo alla volta di Dakar per recuperare i passeggeri e i membri dell’equipaggio. L’aereo decollerà in direzione San Paolo alle 18:00 di oggi, ora svizzera.

    Laura Castiglioni sta bene e si è sentita con la sua amica, e nostra opinionista di costume, Emanuela Arcidiacono. Auguriamo all’amica Laura Castiglioni un arrivo in Brasile più sereno..

     

    Articolo precedenteMagenta, diamo i voti a sindaco e giunta dopo 5 anni (tenetevi forte)
    Articolo successivoVincenziana, tuonano ancora Cecchetti e Bonfiglio: ‘No a finti profughi’