Atm, domani sciopero a Milano: disagi tra 8.45 e 15

205

 

MILANO  A Milano, l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio delle linee di superficie e metropolitane sarà possibile solo dalle 8,45 alle 15″.

Così Atm in una nota spiega come si svolgerà a Milano lo sciopero nazionale di 8 ore del trasporto pubblico locale indetto per venerdì 16 settembre dalle organizzazioni sindacali FILT CGIL, FIT CISL, UILT UIL, UGL, FAISA CISAL, Orsa Trasporti e FAST Confsal, dopo gli episodi di aggressione al personale di front line registrati in tutta Italia negli ultimi mesi. L’azione – si legge ancora nella nota di Atm – è stata proclamata ai sensi dell’art. 2 comma 7 della legge 146/90 e ss.mm., che prevede che le disposizioni in tema di preavviso minimo non si applichino in casi di astensione dal lavoro di protesta per gravi eventi lesivi dell’incolumità e della sicurezza dei lavoratori.

Articolo precedenteCaso Corbetta, parla Lia Vismara: ‘Vicenda mi ha provato parecchio’
Articolo successivoAltri 750 monopattini a Milano, Decorambo insorge