Associazioni e diritti negati, il Pd ‘interroga’ e critica la giunta di Magenta

    63

    RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

     

    MAGENTA – I magentini hanno già pagato l’ostinata e cieca opposizione dell’Amministrazione Calati alla libertà di culto nella nostra Città.

    In attesa della sentenza definitiva di settembre, sono stati già spesi quasi 14mila euro per tentare di impedire alla comunità mussulmana la possibilità di riunirsi per un’ora di preghiera e scambio di auguri.

    Non essendo del tutto chiare le ragioni di tale ostinazione, abbiamo ritenuto necessario presentare un’interpellanza per fare luce sull’accaduto e soprattutto evitare ulteriori costi a carico della comunità in futuro.

    Partito Democratico-Magenta

    Articolo precedenteDistribuzione tesserini venatori stagione 2019/20: saranno recapitati direttamente, a mezzo raccomandata.
    Articolo successivoAveva venduto eroina alterata: irregolare finisce in manette