Aspettando Trecentesca: ancora migliaia di turisti a Morimondo (FOTO)

160

MORIMONDO – Mercanti, artigiani, tessitori. I turisti che hanno raggiunto Morimondo domenica scorsa si sono calati in un’atmosfera unica, quella della ricostruzione storica medioevale Trecentesca, legata alla battaglia di Casorate. Scene di vita quotidiana tra le vie dell’antico borgo. Sono state ricostruite scene particolari come addirittura il furto con la cattura del ladro, la rissa all’osteria, la riscossione delle tasse al mercato e lo shopping dei nobili. Tanto da vedere a Morimondo. Il piccolo borgo ha saputo attrarre turisti provenienti da Milano e anche da città più lontane. Morimondo ancora forse poco conosciuta dagli abitanti dell’Abbiatense e del Magentino. Dista solo una ventina di minuti di auto da Magenta e ne vale davvero la pena. Un flusso enorme di migliaia di persone che affollano Morimondo ogni domenica lo testimoniano. (Si ringrazia Pier Gabriel Torrente per le foto di Aspettando Trecentesca)

Graziano Masperi

Articolo precedenteIl Film del Giro d’Italia a Bià
Articolo successivoAl via questa sera “Beerreggio!”