ASM - MagentaNews

ASM: il servizio di raccolta rifiuti è assicurato in quanto “servizio pubblico”

Il Coronavirus non ferma la raccolta differenziata nel Magentino

MAGENTA –  L’emergenza sanitaria da Covid-19 non arresta la raccolta e gestione dei rifiuti urbani in quanto è un “servizio pubblico”. ASM, l’Azienda Speciale Multiservizi del Magentino, comunica che, nell’ambito del servizio di igiene ambientale, svolto nei Comuni soci, in maniera diretta o attraverso la partecipata AEMME Linea Ambiente (ALA), continua regolarmente la raccolta differenziata di rifiuti e lo spazzamento delle strade da parte degli operatori. È stata comunque modificata la modalità programmando anticipi o slittamenti (nella misura massima di 1 ora), al fine di scaglionare l’accesso in servizio del personale operativo. Pertanto, si raccomanda ai cittadini di esporre i rifiuti sul fronte strada la sera prima del giorno di raccolta.

Inoltre, nei Comuni di Boffalora sopra TicinoMagentaMarcallo con CasoneOssona e Santo Stefano Ticino, come concordato con le singole Amministrazioni comunali, sono state temporaneamente sospese soltanto le “non prioritarie” attività di conferimento diretto nelle Piattaforme per la Raccolta Differenziata – PRD per evitare in loco assembramenti di persone.

Le limitazioni generali introdotte per contenere la diffusione del Covid-19 non si applicano alla raccolta e smaltimento dei rifiuti, perché essendo servizi essenziali di pubblico interesse non possono essere interrotti come ha anche specificato Regione Lombardia.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi