ASM - MagentaNews

ASM e Comune di Marcallo con Casone insieme per migliorare il comfort ambientale nelle classi

Siglato il contratto per un polo scolastico ad alta efficienza energetica

MARCALLO CON CASONE – Continua la collaborazione tra il Comune di Marcallo con Casone e la partecipata Azienda Speciale Multiservizi (ASM srl) di Magenta, sul fronte della riqualificazione energetica degli edifici pubblici, attraverso interventi ad alta tecnologia che consentono di razionalizzare i consumi a vantaggio dei cittadini.

La giunta comunale guidata dal sindaco Marina Roma lo scorso 18 giugno ha siglato il contratto che riguarda la riqualificazione dell’edificio scolastico di via Donatori di Sangue, sede dell’Istituto comprensivo “Edmondo De Amicis”.

L’Amministrazione Comunale ha installato un innovativo sistema energetico con pompe di calore che utilizzano acqua di falda mediante sonde geotermiche dinamiche. Le pompe sono elettriche, anche per sfruttare l’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici di cui è dotato il polo scolastico.

ASM srl, invece, completando questo percorso virtuoso avviato dal Comune, dovrà occuparsi della sostituzione dei vecchi infissi con nuovi serramenti ad alta efficienza energetica anche nella scuola secondaria di primo grado, come già fatto nella primaria, nonché del fondamentale sistema di automazione e telecontrollo degli impianti di calore, a partire ad esempio dalla regolazione delle temperature nelle aule.

«ASM è anche una ESCo (Energy Service Company), una società di servizi energetici che effettua interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica degli immobili dei Comuni soci. – rileva il presidente Giuseppe Viola – L’azienda persegue con forza una strategia di crescita multi-business concentrata soprattutto su due aree: energia e ambiente. ASM è quindi pronta a rispondere alle esigenze di tutti i Comuni soci, grazie alla capacità di offrire una vasta gamma di servizi di alta qualità, in particolare proprio sul fronte dell’efficientamento energetico».

Il direttore di ASM Aldo Amadori spiega: «A Marcallo con Casone ASM si occuperà di completare il progetto molto innovativo di alta efficienza energetica avviato dall’Amministrazione comunale. Questi interventi di riqualificazione energetica nell’edificio scolastico non mirano esclusivamente a conseguire un risparmio, ma anche a migliorare il livello di comfort ambientale nelle classi in primis a vantaggio degli studenti, garantendo sempre temperature adeguate. Il cronoprogramma prevede la fase di progettazione, l’affidamento dei lavori e la realizzazione degli interventi entro il 2019. Il sistema di regolazione delle temperature sarà, invece, completato prima della riapertura dell’anno scolastico».

 

Il Sindaco di Marcallo con Casone, Marina Roma, aggiunge: «Produrre energia da fonti rinnovabili permette al nostro Comune un notevole risparmio di risorse economiche che può essere indirizzato in ambiti di maggior necessità, ma soprattutto permette ai nostri figli di vivere in un ambiente, quello scolastico, dove passano maggior parte della loro giornata, più sano e confortevole.

Da anni gli edifici pubblici di Marcallo con Casone sono stati interessati interventi di efficienza energetica. Come Amministrazione crediamo che questa attenzione verso l’ambiente sia anche un buon esempio da trasmettere agli studenti che dovranno affrontare sempre di più nel tempo le problematiche ambientali». Il Comune di Marcallo con Casone ha ottenuto un contributo GSE (Conto Termico) che incentiva interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili per impianti di piccole dimensioni. I beneficiari sono principalmente le Pubbliche amministrazioni, ma anche imprese e privati, che possono accedere a fondi dedicati. La restante parte per completare gli interventi nel polo scolastico di Marcallo con Casone saranno finanziati da ASM srl con un investimento di circa 250 mila euro, che poi il Comune provvederà a pagare gradualmente nel tempo con il risparmio energetico che otterrà attraverso questa riqualificazione energetica e stimato di base attorno al 30%, soprattutto attraverso la regolazione delle temperature nei diversi ambienti per evitare sprechi e in generale condizioni ambientali non ottimali.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi