Arluno: “Via Pozzobonelli non è una discarica!”

174

ARLUNO – La scritta apposta con tanto di cartello è chiara ma l’abitudine persiste. Non vi è pace per il problema della posa dei rifiuti in via Pozzobonelli. Polizia Locale e assessorato all’ambiente lo hanno espresso in coro da tempo: “Questa non è una discarica” .  E, a conclusione delle spiegazioni su come gestire correttamente i rifiuti in modo differenziato comprensive anche delle minacce di sanzioni “Se necessario anche al condominio”, hanno ricordato, verità elementare ma a quanto pare non per tutti, che  un paese pulito è un paese più bello“.

 

 

Tutto chiaro? Per qualcuno no evidentemente, visto l’ampio campionario di rifiuti apposti proprio ai piedi del cartello. Quasi in atto di sfida, verrebbe da dire. Ma di sfida alla civiltà prima di tutto. Due sacchetti e un pacco di cartoni, certo, si dirà, mica un’esagerazione. Ma il discorso non pare di quantità bensì di qualità. E forse è il caso di tirare fuori dal cassetto dove a volte giace impolverato il principio per cui la piacevolezza e l’ordine di un ambiente dipendono prima di tutto dai cittadini che lo vivono.

 

Cristiano Comelli

Articolo precedenteL’ultimo Consiglio comunale del dottor Andolina
Articolo successivoCanegrate, nuovi campi da calcio: ieri, la posa della prima pietra