CronacaNews

Arluno, niente parchi (almeno) sino al 17 maggio

 

ARLUNO – Il desiderio alberga in molti cittadini. Per ora, però, lo dovranno tenere in caldo e attendere ancora per realizzarlo. Niente apertura per i parchi giochi di Arluno fino al 17 maggio. Lo ha deciso con propria ordinanza il primo cittadino Moreno Agolli valutando che non vi siano ancora i requisiti di sufficiente sicurezza per disporne il ritorno alla frequentazione. Il provvedimento nasce, come recita il testo dell’ordinanza, “vista l’oggettiva impossibilità, per carenza di personale e per le caratteristiche logistiche dei parchi pubblici, di far rispettare le prescrizioni di cui al richiamato Dpcm 26 aprile e in particolare risultando impossibile garantire il rispetto del divieto di assembramento in tutti i parchi e giardini comunali presenti nel territorio di Arluno”.
I giorni scorsi, anche lungo i social, in paese si era acceso un ampio dibattito riguardo alla presenza in particolare di alcuni ragazzi per il paese noncuranti delle normative stabilite per la prevenzione del Covid-19.  La voglia di verde degli arlunesi dovrà quindi attendere ancora per alcuni giorni.
Cristiano Comelli

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi