Arluno, il sindaco Agolli.. e i social network

297
epa06398356 (FILE) - The logo of the messaging application WhatsApp (C) is pictured on a smartphone screen with the Facebook (top L) app logo in Taipei, Taiwan, 26 September 2017 (reissued 19 December 2017). According to reports, the German cartel office on 19 December 2017 found that Facebook has abused its dominant market position. The preliminary findings suggest that Facebook's targeted advertising also uses third-party data collected from the social network's subisidiaries WhatsApp and Instagram. EPA/RITCHIE B. TONGO *** Local Caption *** 53792247

 

ARLUNO –  A un motivo per indignarsi ne segue sempre uno per sorridere. Il sindaco di Arluno Moreno Agolli lo ha spiegato chiaramente ai suoi concittadini condividendo la duplice sensazione sul suo profilo social.

Prima ha esposto un campionario di “impronte” rilevate sul territorio cittadino che proprio non gli sono piaciute, da una buca in via Cellini a  pneumatici abbandonati in via Castiglioni fino a rifiuti esposti non proprio a tempo e a luogo in piazza Pozzobonelli e all’asfalto di via Turati. Ma, per fortuna, poco dopo, ha trovato l'”antidoto”. Che ha il volto dei giovani partecipanti al corso di addestramento e formazione promosso in oratorio dal gruppo di Protezione Civile.  Un’iniziativa alla quale hanno preso parte una trentina di ragazzi.  Un sorriso che ha scacciato diverse situazioni spiacevoli. E che, per il primo cittadino arlunese, ha sicuramente costituito preziosa benzina di morale.

Cristiano Comelli

Articolo precedenteLegnano, giovedì 14 i burattini del Tirinnanzi al castello Visconteo
Articolo successivo++Anche in Brianza i ‘laici’ della Confederazione Agricoltori pregano per la pioggia..