Arexpo e MIND: Lombardia approva progetto di legge

    91

    MILANO – Via libera dal Consiglio Regionale al progetto di legge relativo alla società Arexpo e alla realizzazione del parco scientifico e tecnologico MIND (Milano Innovation District). Durante la discussione in aula è intervenuta Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    “Regione Lombardia ha svolto un ruolo fondamentale – ha affermato il consigliere Scurati – affinché l’area di EXPO non fosse abbandonata a se stessa, ma rimanesse attrattiva e funzionale. In questo senso il progetto di legge approvato oggi al Pirellone rappresenta un passo ulteriore verso l’obiettivo di una completa rivitalizzazione del sito espositivo, anche attraverso il necessario coinvolgimento degli Enti Locali e delle piccole e medie imprese del nostro territorio”.

    “Siamo di fronte a un progetto lungimirante, che vuole convogliare su quest’area le energie migliori in termini di ricerca e innovazione, nella prospettiva di un indotto importantissimo sia dal punto di vista economico che occupazionale. Il progetto del nuovo Galeazzi, il Campus Universitario, oltre allo Human Technopole già presente, danno ampie garanzie sul futuro dell’area e sulla valorizzazione dei nostri giovani impegnati nelle facoltà scientifiche, che oggi sono spesso costretti a recarsi all’estero per vedere riconosciute le proprie qualità e il proprio impegno”.

    “Ora che gli strumenti, anche legislativi, ci sono – conclude Scurati – occorre lavorare sodo e rispettare il crono-programma previsto. Il mio personale auspicio è che tutti remino nella stessa direzione: lo dobbiamo ai nostri Sindaci, ai nostri cittadini e alle nostre imprese”.

    Articolo precedenteRugby Sound: 10 giorni, 3 minuti e 4 secondi #GrazieATutti (VIDEO)
    Articolo successivoMagenta: auto finisce nel campo di granoturco in via Pietrasanta