Area B, Decorambo a Sala: deroghe per le forze dell’ordine

189

 

MILANO   – In merito alla protesta odierna da parte del sindacato FSP Polizia di Milano, contro le decisioni del Comune di Milano su Area B e Area C, che impongono alle Forze dell’Ordine di pagare le suddette tasse, è intervenuto il neo Onorevole alla Camera dei Deputati, Riccardo De Corato, che ha affermato:

«Milano è una città poco sicura e allo sbando e il Sindaco include le Forze dell’Ordine, che ogni giorno ci proteggono con turni di lavoro lunghi e in situazioni estreme nei divieti sia per Area B sia per Area C. La nostra città necessita di sicurezza, e anche il primo cittadino stesso recentemente lo ha riconosciuto, ma perché, non concede deroghe su Area B e Area C, a tutti gli uomini delle forze dell’ordine?». Lo afferma il neo Onorevole alla Camera dei Deputati, Riccardo De Corato, commentando la protesta odierna da parte del sindacato Fsp Polizia di Milano, contro le decisioni del Comune su Area B e Area C. «Non si può pretendere che Milano sia sicura – prosegue l’esponente di Fratelli d’Italia – e poi vietare, per esempio, agli uomini della Polizia di Stato, l’accesso ad Area B se hanno un diesel euro 5. Nel regolamento fatto, sulle nuove normative di introduzione in città, andava prevista l’esenzione per le Forze dell’Ordine, lo si faccia immediatamente. Invece di privilegiare i centri sociali, i rapper, Sala faccia uno sforzo ogni tanto, aiuti le persone che proteggono le nostre vite ogni giorno».

Articolo precedentePonte Barche e Ponte Becca, interrogazione dei 5 Stelle in Regione
Articolo successivoTeatro, al Manzoni di Milano-dal 18 ottobre- ‘Il marito invisibile’ con Maria Amelia Monti e Marina Massironi