“#andratuttobene, ma non per noi titolari di bar e ristoranti…”

    33

     

    MAGENTA – La prolungata chiusura di bar e ristoranti sta avendo ripercussioni molto pesanti sul comparto di bar e ristoranti.

    Una difficoltà ampliata dal fatto che ad oggi (venerdì 13 marzo) a tutte queste categorie di lavoratori autonomi NON è stata impartita alcuna indicazione sul pagamento delle scadenza Iva e fiscali di lunedì 16 marzo.

    Situazione che la dice lunga sul grado di (mancato) sostegno a un comparto, quello della somministrazione, che in Italia muove (e paga) milioni di persone.

    E allora ci pare illuminante riprendere lo sfogo di una giovane contitolare di bar che conosciamo bene, Clara Oldani (del Peyote Cafè di Magenta, locale molto noto tra giovani e non solo), apparso su Facebook.

    #andratuttobene? Si per chi ha la pensione, lo stipendio, x gli statali….ma non per chi ha un’attività o comunque la partita IVA, siamo realisti, non ascoltiamo quello che dicono in tv sugli aiuti ad ora:
    – rata del mutuo sospesa NON TUTTA ,gli interessi vanno pagati ( ehhh figurati se le banche ci smenano) e vedrai che l ultimo anno di pagamento ,col cavolo che ti scalano gli i teressi(= si pagherà un anno in più di interessi)
    – rata leasing…boh non mi hanno ancora risposto
    – finaziamento autocarro ,a ieri,” no non abbiamo ordine di sospendere la rata”
    – le bollette si pagano
    – f24 ,Mav rav….si continuano a pagare
    – dipendenti? Ancora non si sa ,x ora ferie( che paghiamo noi datori),poi le grosse aziende vedi Coca cola , gli ha già messi in cassa…..si le GROSSE aziende, perché se fallisce il.piccolo , non gliene frega niente a nessuno!
    Quindi ,dove sono gli aiuti?

    Sottoscrivibile alla virgola. Compresa la domanda finale: dove sono, gli aiuti? 

    Articolo precedenteGallera: ‘Anche se c’è sole, sabato e domenica NON usciamo’
    Articolo successivoMagentino-Abbiatense, è boom delle vendite e consegne a domicilio