Anche nella città del Carroccio Lega è il primo partito

    41

    LEGNANO –  Anche a Legnano, conosciuta da tutti come la ‘Città del Carroccio’, il Carroccio…spopola. La Lega, infatti, arriva (dato Camera uninominale) al 26,92%, staccando Forza Italia che raccoglie 14,14% con 3.173 voti contro i 6.041 del partito di Matteo Salvini.

    Un segnale di fiducia importante anche per il sindaco Gianbattista Fratus (nella foto in basso), eletto nel giugno scorso.  Sempre nell’alveo del Centrodestra che complessivamente si assesta al 45,71% c’è da segnalare il poco lusinghiero risultato di Noi con l’Italia – UDC allo 0,83%. Vola così in Parlamento Massimo Garavaglia (nella foto qui sotto), l’Assessore regionale all’Economia, Crescita e Semplificazione di Regione Lombardia candidato qui per Montecitorio. Garavaglia ottiene il 45,71%. Più indietro la candidata dei Dem Monica Berna Nasca al 26,83% con il Partito Democratico al 21,80%. 

     

    Guardando invece al Senato,  Salvatore Sciascia porta a casa un risultato oltre ogni previsione: 45,83%Sciascia, varcherà così per la terza volta la soglia di Palazzo Madama.  Berlusconiano doc, Sciascia, è stato tributarista della Fininvest, di cui è ancora consigliere di amministrazione. Diciannove punti in più rispetto a Marco Perduca (Centrosinistra) e ventiquattro nei confronti di Giuseppe Riccardo Boatti (Movmento 5 Stelle). Liberi e Uguali non arriva al 3%

    Lega,  dunque,  primo partito in città con il 27,32%. Il PD (22,12%) supera il M5S (21,43%), Forza Italia (13,88%) e Fratelli d’Italia (4.27%). Più Europa (3,15%) supera Liberi e Uguali (2,83%).

    F.V.

     

    Articolo precedenteA Vigevano (Camera uninominale) centrodestra quasi al 50%
    Articolo successivoCorbetta: Forza Italia senza ‘effetto Ballarini’. Anche qui Lega sopra al 26%