Anche il Parco del Ticino si adegua: seduta in video conferenza

    54

    MAGENTA –   L’assemblea del Parco del Ticino al tempo del coronavirus. Già perché anche la Comunità del Parco che deve riunirsi domani pomeriggio alle 15 deve adeguarsi all’emergenza epidemiologica che sta flagellando anche il nostro territorio. E così si è deciso che l’incontro si terrà in videoconferenza con la convocazione dei componenti presso tre sedi distinte.

     

     

    Accanto a quella di Magenta, presso la sede del Consorzio di Villa Castiglioni, guidato oggi da Cristina Chiappa, si aggiungono quelle di Pavia (piazza Italia Sala Ciro Barbieri) e di Lonate Pozzolo presso il Comune, destinata ai rappresenti dei comuni del Varesotto Qui di seguito (cliccando sull’immagine) l’Ordine del Giorno dei lavori:

    La Comunità del Parco si è svolta regolarmente il 6 Marzo

    Articolo precedenteMagenta: pericolo baby gang, ci sono commercianti che per colpa loro chiudono prima
    Articolo successivoCoronavirus: Cisl Lombardia lancia l’allarme, oltre 10 mila lavoratori fermi