Anche Gianluca Rossi alla Battaglia di Magenta

    142

    MAGENTA –  Per una volta non l’abbiamo visto impegnato in qualche discussione calcistica nello studio di TeleLombardia oppure con la maglia della sua (nostra) Beneamata Inter. Tra le chicche di questo 160 esimo anniversario della Battaglia di Magenta e, in particolar modo, di questa 25 esima rievocazione storica, c’è senz’altro anche lui. Gianluca Rossi, popolare giornalista televisivo e volto storico della seguitissima trasmissione Qui Studio a Voi Stadio, ieri pomeriggio, è stato tra i protagonisti della rievocazione in campo aperto, andata in scena nella suggestiva cornice di Villa Naj Oleari. Gianluca, non sappiamo forse per simpatia o cos’altro, ha vestito la divisa delle giubbe austriache. La sua presenza è stata annunciata dal presidente della Pro loco Pietro Pierrettori (a sua volta interista sfegatato). Alla fine Gianluca ha apprezzato e si è divertito parecchio, a giudicare dal tono del post pubblicato ieri sera sulla sua pagina Facebook, con tanto di video dei combattimenti.

    https://www.facebook.com/gianlucarossitv/videos/547833032414499/?__tn__=%2Cd%2CP-R&eid=ARC0gK6DoJtUwfupiWqweFsmOHOJuWw0jU-TJhaKAB7MTwpZu-vZBfKPXp8c30yb_qxPn3o8y9_dxBlq

     

    “Grazie ad Antonello Rota e a più di 120 ‘reenactors’ per avermi coinvolto nella fedele e affollatissima Rievocazione della battaglia di Magenta del 1859 (160° anniversario) indossando l’uniforme asburgica dell’Imperiale e Regio Reggimento di Fanteria di Linea n.45 (KKIR Kaiserlich und königlich Infanterie Regiment) ‘Arciduca Sigismondo’ — presso Villa Naj Oleari Magenta.” (il messaggio di Gianluca Rossi)

     

    La foto in evidenza è a cura di Luciano Milan

    Articolo precedenteDalla Regione 120 milioni di euro per gli ospedali lombardi: i finanziamenti per l’ASST Ovest Milano, Rhodense e ATS Milano Città Metropolitana
    Articolo successivoMagenta e la Battaglia (VIDEO): l’ingresso delle autorità in piazza Liberazione