Anche a Magenta la campagna “Differenzia di +” entra nel vivo

    147

    MAGENTA – Segue l’andamento di una bocca sorridente, il teaser della campagna “Differenzia di +”, che compare sui manifesti dal fondo verde affissi in questi giorni sui muri cittadini. Così come avvenuto a Legnano e a Parabiago, anche a Magenta la campagna di educazione ambientale promossa da AEMME Linea Ambiente è ormai entrata nel vivo.

    La campagna prevede anche corsi di educazione ambientale rivolti agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, AEMME Linea Ambiente ha già incontrato i dirigenti scolastici per definire i dettagli dell’iniziativa, che si concretizzerà a partire dal prossimo anno scolastico.

    Nel mese di marzo, inoltre, sono stati consegnati all’Ufficio Ecologia del Comune 20 “cenerini” (contenitori adibiti alla raccolta dei mozziconi di sigaretta e dotati anche di un vano, dove è possibile gettare rifiuti poco ingombranti, come carte e lattine), che il Comune ha poi distribuito ai commercianti che ne hanno fatto richiesta: scopo di tale iniziativa, combattere l’abbandono dei mozziconi, fenomeno purtroppo molto diffuso sia nelle zone centrali che in quelle periferiche e dannoso per l’ambiente, così come per il decoro cittadino.  “Magenta, la tua casa a cielo aperto: rispettala”,  è lo slogan riportato sui cenerini, per sollecitare le persone a comportarsi, fuori casa, esattamente come a casa propria dove, in genere, nessuno butta i rifiuti per terra.

    La distribuzione dei cenerini proseguirà nei prossimi giorni, poiché altri commercianti, entusiasti dell’iniziativa, ne hanno fatto richiesta.

    Articolo precedenteAbbiategrasso: in pensione Silva Martinis, una delle ‘colonne’ di Abbiategusto
    Articolo successivoRadici in crescita, sequenza giornaliera degli accadimenti, di Ivan D’Agostini- 28 e 29 aprile