AMGA Legnano: ecco il nuovo CdA

    76

    LEGNANO – AMGA Legnano S.p.A. ha un nuovo Consiglio di Amministrazione: a nominarlo è stata l’assemblea dei soci, riunitasi questa mattina negli spazi della sede legnanese di via per Busto Arsizio, alla presenza del presidente dimissionario, Giovanni Geroldi, e dei consiglieri uscenti.

     

     

     

     

     

     

     

    La presidenza della società passa a Catry Ostinelli, 49 anni, nativa di Seregno ma residente ad Appiano Gentile. Una laurea in Economia Aziendale conseguita alla Bocconi di Milano, Ostinelli è docente e svolge attività di ricerca alla Liuc di Castellanza. E’ stata consulente di direzione in diverse società sia di produzione sia di servizi (fra le quale anche AMGA), per la redazione di piani strategici pluriennali.

     

     

     

     

     

     

     

    Ad affiancarla, in qualità di vice presidente, è il 33enne Christian Giuseppe Viceconte, dottore commercialista e revisore in uno studio legale milanese.E’ dottore commercialista e revisore legale anche l’altro componente del nuovo CdA di Amga Legnano S.p.A, Massimiliano Roveda, 41 anni, socio di uno studio di consulenza societaria e fiscale internazionale con sede a Milano.Ha invece, una laurea in Sociologia e una specializzazione in Comunicazione e Mass-Media, il legnanese Angelo Alessandro Magnoni, 50 anni, responsabile Sales Planning &Reporting di A2A Energia di Milano. Il suo nome è noto anche nell’ambito di Euroimpresa, in seno alla quale ha ricoperto la carica di consigliere dall’ottobre 2014 al febbraio 2016.

    La seconda componente femminile del nuovo Consiglio di Amministrazione è rappresentata da Chiara Castelli, 41 anni, una laurea in Economia Aziendale conseguita alla Liuc di Castellanza e una consolidata esperienza all’interno di AMGA Legnano S.p.A: è in forza alla società dal luglio del 2006 e ricopre attualmente il ruolo di responsabile Amministrazione, Finanza e Controllo del Gruppo Amga. Il nuovo CdA resterà in carica per i prossimi tre anni.

     

    Articolo precedenteASLAM: Lombardia Plus 2018
    Articolo successivoPotere al Popolo e Sinistra per la Lombardia assemblea a Bià